CARPENTERIA METALLICA ING.LIMBERTO FRANCESCO
CARPENTERIA METALLICA ING.LIMBERTO FRANCESCO

PREMESSA - TIPOLOGIE STRUTTURALI :

 

PREMESSA – TIPOLOGIE STRUTTURALI   

 

Per una rapida interpretazione se siete già orientati verso una struttura metallica basta scegliere la propria tipologia dalla presente premessa e trovarne il    corrispondente prezzo dal listino prezzi ( confronta menù : “ Listino Prezzi “ ). 

Le sezioni 3 [ Moduli SC (Senza predisposizione per carroponte) ] e 4 [ Moduli CC (Con predisposizione per carroponte) ] illustrano invece, per le due diverse tipologie di struttura ( SC/CC ), i cataloghi multimediali ( immagini ricavate dai calcoli strutturali ) e i quadri economici che altro non sono che una sintesi più dettagliata di tutto quello che è a corredo della struttura metallica ( il cui costo è riportato nei listini ) per dare l’opera finita, chiavi in mano; in particolare, riportano, per ciascuna tipologia : 1.dati tecnici della struttura presa in considerazione; 2 Costi della sola struttura metallica; 3.Listino vendita pareti in calcestruzzo vibrato ( per i soli sotto-tipi 5 ); 4.Computo delle opere di completamento della struttura in elevazione ( manto, gronde, pluviali, ecc ); 5.Computo degli accessori ( gruppi di fissaggio, bulloni, ecc ) 

 

SOLO SE CI SI VUOLE ULTERIORMENTE CONFRONTARE ( comparare i prezzi ) con le analoghe strutture in calcestruzzo armato precompresso occorre altresì entrare nel menùRaffronti  

 

TIPOLOGIE STRUTTURALI :

 

STRUTTURE TIPO A - Capannoni piani a due falde con capriate a profili pieni ( doppio  angolare ),luci variabili da 10 a 30 ml con scartamento di 2.5 ml ;lunghezza fissa=50 ml ;

>> Passo colonne costante in direzione longitudinale =5 ml ;

 STRUTTURE TIPO B - Capannoni piani a due falde con capriate a profili cavi ( tubolari ), luci variabili da 10 a 30 ml con scartamento di 2.5 ml ; lunghezza fissa = 50 ml ; 

>> Passo colonne costante in direzione longitudinale =5 ml ;

STRUTTURE TIPO C - Capannoni piani a due falde con capriate a profilo unico ( travi IPE, HE ), luci variabili da 10 a 30 ml con scartamento di 2.5 ml ; lunghezza fissa = 50 ml ; 

>> Passo colonne costante in direzione longitudinale =5 ml ;

STRUTTURE TIPO D - Capannoni ad ARCO con capriate a profili cavi ( tubolari ), luci variabili da 10 a 30 ml con scartamento di 2.5 ml ; lunghezza fissa = 50 ml ; 

>> Passo colonne costante in direzione longitudinale =5 ml ;

STRUTTURE TIPO E - Capannoni piani a due falde con capriate a profili cavi ( tubolari ), luci variabili da 10 a 30 ml con scartamento di 2.5 ml ; lunghezza fissa = 50 ml ; 

>>Passo colonne costante in direzione longitudinale =10 ML ;

( Sono le strutture che date le loro caratteristiche plano-volumetriche < passo longitudinale colonne =10 ml > possono essere messe a confronto con le strutture prefabbricate in calcestruzzo precompresso => vedi sotto-tipo 5 ) 

 

Per ciascuna delle tipologie sopra riportate sono stati analizzati i seguenti sotto-tipi :

 

Sotto-Tipo1  Struttura senza baracca ture laterali metalliche, senza veletta superiore

>> Per pareti laterali in muratura ordinaria

Sotto-Tipo2  Struttura senza baracca ture laterali metalliche, con veletta superiore

>> Per pareti laterali in muratura ordinaria

Sotto-Tipo3  Struttura senza baracca ture laterali metalliche, con veletta superiore

>> Per pareti laterali in pannelli coibentati in poliuretano espanso

Sotto-Tipo4  Struttura senza baracca ture laterali metalliche, senza veletta superiore

>> Per pareti laterali in pannelli coibentati in poliuretano espanso

Sotto-Tipo5  Struttura senza baracca ture laterali metalliche, senza veletta superiore

>> Per pareti laterali prefabbricate in calcestruzzo vibrato

 

I primi due sotto-tipi riguardano il caso di pareti laterali in muratura ordinaria ( escluse dalle nostre forniture, da realizzarsi in loco a vostro carico ) e sono quindi quelle più economiche, il terzo e quarto sotto-tipo riguardano le strutture con pareti laterali in pannelli coibentati in poliuretano espanso ( comprese nelle nostre forniture ), il quinto sotto-tipo ( quello a costo più elevato ) è quello relativo al completamento della struttura in elevazione con pareti in calcestruzzo vibrato ( comprese nelle nostre forniture ) piene o alleggerite.

 

( I sotto-tipi 5 sono le uniche strutture che date le loro caratteristiche < pareti laterali prefabbricate in calcestruzzo vibrato > possono essere messe a confronto con le strutture prefabbricate in calcestruzzo precompresso ) 

 

Per ciascuna delle tipologie sopra riportate (TIPO A,B,C,D,E ) e rispettivamente con predisposizione per carroponte (moduli CC) e senza predisposizione per carroponte ( moduli SC ) sono stati analizzati i seguenti modelli :

 

>> Passo colonne costante in direzione longitudinale ( 5ml per strutture tipo A,B,C,D e 10 ml per strutture Tipo E ) e  lunghezza fissa: 50 ml ;

>> Passo colonne variabile in direzione trasversale ( in larghezza ) :

30.00 ml ; 27.50 ml ; 25.00 ml ; 22.50 ml ; 20.00 ml ; 17.50 ml ; 15.00 ml;12.50 ml; 10.00 ml ( Totale : 9 moduli ) => per strutture TipoA,B,C,E ( capannoni a due falde piane )

 

>> Passo colonne variabile in direzione trasversale ( in larghezza ) :

30.00 ml ; 28.00 ml ; 26.00 ml ; 24.00 ml ; 22.00 ml ; 20.00 ml ; 18.00 ml;16.00 ml ; 14.00 ml; 12.00 ml; 10.00 ml ( Totale : 11 moduli ) => per strutture TipoD ( capannoni ad arco )

Totale moduli analizzati : ( 9X4 + 11X1 ) X 2 (CC/SC) = 94

 

SIAMO IN GRADO DI FORNIRE CINQUE DIFFERENTI TIPOLOGIE DI CAPANNONI ( TIPO  A, TIPO B, TIPO C, TIPO D, TIPO E ) che vanno tutti dal piccolo capannone di 50 mq ( 10X5 ) ; fino al capannone 30X10n ( sviluppo longitudinale in linea ) con n = numero di campate da 10ml/cd (n=numero arbitrario ≥1); fino ai moduli  m*30 X 10*n ( accoppiati parallelamente lungo l'asse longitudinale )  con m=numero di moduli standard da accoppiare longitudinalmente (m numero arbitrario ≥1 ) ed n=numero di campate da 10 mt/cd per ciascun modulo (n anch'esso abitrario ≥1).

 

Si ricorda che per i sottomultipli (pari luci E NON < larghezza > ma diverso sviluppo longitudinale < lunghezza > ) dei moduli standard si fa riferimento ( per l'analisi dei prezzi ) al modulo standard immediatamente superiore per dimensioni planimetriche ( larghezza ). PER OGNUNA delle tipologie sopra specificate siamo in grado di fornire cinque sotto-tipi ( SOTTO-TIPO 1, SOTTO-TIPO 2, SOTTO-TIPO 3, SOTTO-TIPO 4, SOTTO-TIPO 5 – come sopra specificato => confronta la relazione in premessa )

 

Le nostre strutture ( 94 moduli ) sono state tutte calcolate nel rispetto delle normative sismiche vigenti ( confronta schede tecniche e relazione tecnica ). Particolare attenzione è stata prestata alla corretta individuazione dei carichi ( soprattutto neve e vento ), al controllo ( secondo norma ) degli spostamenti assoluti della struttura ( in direzione verticale per la mezzeria delle capriate, e nelle due direzioni X,Y orizzontali delle teste delle colonne ) e alla verifica di resistenza e di instabilità locali di ciascun singolo elemento costituente la struttura. A puro scopo didattico si vuole precisare che dalle risultanze dei nostri calcoli abbiamo potuto constatare, e questo per tutti i moduli analizzati, che la semplice verifica di resistenza delle strutture “ non è sufficiente “ a garantire, nei termini di legge, la verifica degli spostamenti assoluti della struttura. Infatti, non appena garantita la verifica di resistenza di ciascun singolo elemento della struttura abbiamo dovuto quasi sempre raddoppiare le dimensioni dei profili per garantire le verifiche degli spostamenti assoluti previste dalle norme che sono quindi da ritenersi più restrittive. Inoltre si precisa che in tutte le strutture a profili cavi lo spessore minimo utilizzato è di 4 mm per come prescrivono le norme ( NT 2008 ).

DOWNLOAD : PREMESSA - TIPOLOGIE STRUTTURALI =>

PREMESSA - TIPOLOGIE STRUTTURALI
PREMESSA - TIPOLOGIE STRUTTURALI
00A-Premessa-tipologieStrutturali.pdf
Documento Adobe Acrobat [41.9 KB]

CONFRONTA E SCEGLI LA TUA TIPOLOGIA:

STRUTTURE A DUE FALDE : TIPO A (in tubolari)<>TIPO B (ad angolari accoppiati)<>TIPO C (a profilo unico) - PASSO 5ml<>TIPO E (in tubolare - passo:10ml); STRUTTURE AD ARCO : TIPO D (IN TUBOLARE) =>

CONFRONTA E SCEGLI IL SOTTO-TIPO :

STRUTTURE CON PARETI LATERALI IN MURATURA ORDINARIA ( SOTTO-TIPO 1 : SENZA VELETTA SUPERIORE, SOTTO-TIPO 2 : CON VELETTA SUPERIORE )

STRUTTURE CON PARETI LATERALI IN PANNELLI PARETE, LAMIERA LISCIA PREVERNICIATA SU ENTRAMBI I LATI, INTERNO : COIBENTATI CON POLIURETANO ESPANSO ( SOTTO-TIPO 3 : CON VELETTA SUPERIORE ; SOTTO-TIPO 4 :

STRUTTURE CON PARETI LATERALI IN CALCESTRUZZO VIBRATO ALLEGGERITO E NON ( SOTTO-TIPO 5 )

STRUTTURE MISTE - PARETI LATERALI IN MURATURA E PANNELLI COIBENTATI

Dal progetto all'esecuzione!! clicca sull'immagine per visualizzare le foto

Carpenterie metalliche in calabria

Lavori in ferro battuto ed acciaio inox

Progetto, calcolo e realizzazione

di Strutture in ferro

Tetti a padiglione

Capannone metallico a due falde

Fabbricati industriali in acciaio

Fabbricati civili in acciao

Studi tecnici in calabria, Progettazione, Calcoli Strutturali in Calabria

>> Grazie per la vostra attenzione !

Stampa Stampa | Mappa del sito
Costruzioni Metalliche Meridionali Srl - Viale Crotone 210/G 88100 Catanzaro Partita IVA: 03471590798